Attenti alle truffe

Innanzitutto vorrei scusarmi per la mia assenza in questi giorni, ma il viaggio d’istruzione di fine anno mi ha tolto molto tempo e di conseguenza non ho potuto postare articoli. Comunque scuse a parte, oggi vorrei parlarvi di una curiosa email che ho ricevuto il 9 Aprile di quest’anno nella quale vi era scritto in lingua francese questo:

Schermata 2013-04-19 alle 22.00.55

In questa avviso mi si diceva che a causa della congestione del traffico nella rete, verranno cancellati alcuni account AOL, a patto che non verrà compilato il modello d’ identificazione nel quale mi si chiedeva: il nome, il cognome, la data di nascita, l’ID, la password, la domanda segreta e infine la risposta alla domanda segreta. Tutti dati che in mani sbagliate potrebbero mettere davvero nei guai la nostra identità virtuale che è molto correlata, sopratutto nell’ultimo periodo, con quella reale. Pensate che conoscendo solamente l’email potrebbero richiedere le password dei nostri social, carte di credito e di qualunque tipo di sito a cui siamo iscritti. Nell’email vi era anche una scadenza cioè: se io non avessi spedito questi dati dopo 72 ore si sarebbe automaticamente cancellato il mio account. Pensando che fosse una truffa, ho aspettato le 72 richieste e ho notato che il mio account non è stato per niente cancellato. Quindi attenti a questi tipi di email e alle truffe in genere. Diffidate dai messaggi con emittente service_mail@europe.com (ndr), che dopo essermi informato sul web, ho scoperto, che questo indirizzo, è molto recidivo nell’abbindolare le persone tramite questo metodo.
Annunci

One thought on “Attenti alle truffe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...