Quello che non sei

IMG_ART_AlboPress

A volte vivendo, tra un viaggio mentale e l’altro, ti accorgi che la tua vita non è altro che una recita, semplicemente ti sembra di essere un attore che sta girando un film. Tutto è già scritto.
Bisogna solo immedesimarsi la parte che ci hanno affidato, recitare il copione che ci è stato assegnato. Un compito abbastanza facile, non richiede molto sforzo, se non fosse per il fatto che non è tua la direzione verso cui stai andando. Allora come tutti quegli attori capricciosi, anche tu sei stanco di seguire la sceneggiatura che non senti tua, che non ti appartiene. Vai su tutte le furie, sbatti il copione in faccia al regista, rifiutandoti di seguire quella mediocre messa in scena. Preferisci seguire il tuo istinto, decidendo da solo quale parte recitare o il copione da scrivere, perché la tua storia sarà sicuramente migliore di quella che è già stata scritta. Non tanto perché sia più originale o creativa, o perché metta maggiormente in luce il tuo personaggio, ma semplicemente perché appartiene a te. Perché solo così puoi sentirti veramente protagonista del tuo film… Vivo nella tua vita.
Ma come tutti i bravi attori, anche noi, non possiamo fare per sempre i ribelli infischiandocene di quello che dicono il regista ed i produttori. Bisogna eseguire gli ordini impartiti, fare un profondo respiro, stringere i denti e riprendere la sceneggiatura nel punto in cui era stata lasciata. Solo così si può sopravvivere nel mondo del cinema.
Solo così si può sopravvivere nella vita vera.
Raramente capita che l’attore sia anche il regista. Solo i più bravi riescono ad esserlo, o meglio, solo i più coraggiosi riescono nell’intento.

di Filippo Maria Callipo

Annunci

One thought on “Quello che non sei

  1. Questo e’ il blog giusto per tutti coloro che vogliono capire qualcosa su questo argomento. Trovo quasi difficile discutere con te (cosa che per in realta’ vorrei… haha). Avete sicuramente dato nuova vita a un tema di cui si e’ parlato per anni. Grandi cose, semplicemente fantastico!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...