Aridaje

Contadino

Sembra proprio che i “saggi” nella nuova Repubblica stiano andando molto di moda. Dopo infatti la nomina di una commissione composta da 10 personalità voluta da Giorgio Napolitano ecco che i saggi rispuntano nel governo Letta. I così detti “saggi” lettiani avranno il compito di lavorare nel tempo necessario al Parlamento, per approvare il ddl costituzionale che definirà l’iter delle riforme. In sostanza, come penso sappiate, il Governo si sta accingendo a varare un disegno di legge con lo scopo di modificare le regole per modificare la nostra Costituzione con l’obiettivo di proporlo venerdì nel Consiglio dei Ministri. Insomma sembra che il “contadino” Giorgio, dopo aver seminato i suoi (saggi), abbia lasciato il terreno ben pronto per Letta che invece di 10 ne ha seminati ben 35. Gli esperti sembrano accontentare larga parte degli ordinamenti politici ma, come c’era da aspettarsi, le critiche non sono mancate. Renzi dichiara: “ci diranno le cose che già sappiamo, che va cambiata la burocrazia; ma per questo basta anche un grullo, non ci vuole un saggio”. L’onorevole Rosy Bindi esprime qualche perplessità: ”Non si vede per quale motivo il Parlamento debba aspettare alcuni mesi” per le riforme istituzionali, ”quando le Commissioni Affari costituzionali sono pienamente in funzione e legittimate a farlo. Ne’ appare chiaro il ruolo del comitato degli esperti: forse il governo vuole farci risparmiare le audizioni parlamentari?”. Ritoccare la burocrazia è certamente fondamentale ma prima di questo bisognerebbe modificare la legge elettorale, risolvere i problemi nel mondo del lavoro, abbassare le tasse e poi modificare la costituzione che secondo Giovanni Sartori: “è solo un pretesto dire che ci vuole prima la Costituzione e poi il sistema elettorale. Pretesto per non fare neanche la legge elettorale, visto che qualcuno lavora ancora per mantenere il porcellum”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...