Meglio non votare

Duce

Negli ultimi anni in Italia il voto dei cittadini è stato vano o peggio ancora non è stato proprio valutato. Prima con il governo Monti che doveva avere il compito di tirare via il nostro paese da questa lenta ma inesorabile recessione. I risultati li conoscono tutti. Il 6 dicembre 2011 è stata introdotta la tassa sulla prima casa (l’IMU), l’IVA è aumentata, il settore del lavoro è in forte crisi e i consumi sono calati. Poi con il governo Letta. Un esecutivo non scelto dal popolo ma dal Presidente che gli ha dato perfino un tempo di scadenza pari a 18 mesi. Come se fosse una merendina da buttar via ad un tempo prescelto da Napolitano e non dal popolo. Il nostro, o meglio il vostro voto visto che io sono ancora minorenne, non è stato minimamente valutato. E’ carta straccia. Al popolo queste elezioni sono costate ben 400 milioni di euro. Tutti questi soldi sono stati buttati via. Giorgio ha tirato lo sciacquone e  ci ha accollato un governo di larghe intese a tempo determinato. In Italia sta cadendo il più importante pilastro della nostra nazione: la democrazia. Questa parola che sancisce il potere nelle mani del popolo è stata profondamente offesa e calpestata. In Italia c’è un presidente-duce, che tutto decide e tutto fa alle spalle dei cittadini. So che è grave quello che sto per dire, ma alla luce dei fatti, forse è meglio non andare a votare. Ci prenderemmo in giro da soli. Il nostro voto non conta più nulla. Sono poche persone che decidono. In Italia c’è stato un vero è proprio golpe. Il popolo è stato privato del suo potere. Gli elettori sono stati umiliati. La legge elettorale non sarà sicuramente ritoccata e il prossimo governo sarà per la terza volta un governo che nessuno ha scelto, nessuno ha voluto e nessuno a votato. Non possiamo più stare a guardare. Dobbiamo fare qualcosa. Dobbiamo riprenderci, come è giusto che sia, le redini del nostro Paese. Dobbiamo riappropriarci della nostra democrazia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...