Marsili Project… Il Futuro delle Energie Rinnovabili è Vicino

Marsili Projet è il primo esempio al mondo di sfruttamento dell’energia geotermica marina. L’obbiettivo di questo progetto è quello di produrre energia elettrica mediante il campo geotermico del vulcano sottomarino Marsili, situano nel Tirreno meridionale proprio perché la seguente area è una tra le più ricche di fluidi geotermici al mondo. L’attuazione di questo progetto potrebbe ridimensionare significativamente le emissioni di gas serra nell’atmosfera e produrre energia rinnovabile pari a quella prodotta da una centrale nucleare di media taglia. Un progetto partito ormai dal 2005, che però, come spesso accade non ha trovato molti fondi e finanziamenti per vederne l’attuazione, ma grazie all’EuroBuilding, una piccola società marchigiana, ne vedremo al più presto la realizzazione.

Il progetto “Marsili” si compone in tre fasi:

  • Esplorazione
  • Perforazione
  • Produzione

Questo progetto comincerà a darà i suoi primi frutti intorno al 2015 con l’attivazione della prima unità produttiva che prevederà l’utilizzo di: una turbina a vapore; un generatore di corrente; un sistema di raffreddamento e un condensatore del fluido con acqua marina. Il sistema su quale verrà costruita la prima unità produttiva utilizzerà il principio su cui ora si innalzano le piattaforme petrolifere con sostanziali cambiamenti e modifiche. Insomma un progetto molto utile e rivoluzionario per lo sfruttamento di energie rinnovabili in Italia, che è MOLTO INDIETRO rispetto agli altri paesi che fanno parte dell’Unione Europea.

Annunci